Storia

Nel 1883  nasce la  Bellora – Careghini  con sede a Fagnano Olona, in provincia di Varese in quello che allora era definito “il distretto del tessile italiano” .

Nel 1933 il Commendatore Giuseppe Bellora decide di separarsi dai suoi fratelli che diventeranno tutti imprenditori tessili e fonda la sua Giuseppe Bellora SpA, inizialmente con stabilimenti a Fagnano Olona e Ossona (VA) e si specializza da subito nella produzione di tessuti di lino di alta qualità. 

Negli anni ’40 e ’50 il marchio Bellora inizia ad affermarsi in tutta Italia grazie all’alta qualità dei suoi tessuti, una prerogativa che caratterizza ancora oggi il prodotto Bellora.

Gli anni ’60 sono anni di grandi trasformazioni. Con l'entrata in azienda della seconda generazione Bellora viene notevolmente potenziata la capacità produttiva e si avvia una ristrutturazione organizzativa finalizzata ad una specializzazione della produzione del tessuto liniero.
In quegli anni Bellora è fornitore dell’Esercito Italiano, la Marina Militare e l’Aviazione. I tessuti Bellora diventano un must nei corredi delle spose al Sud, in particolare in Sicilia e Campania.

Negli anni '70 Bellora è uno dei tre leader europei per la produzione di tessuti di lino con oltre 150 telai e una produzione annua di circa 3.500.000 metri di lino.

Negli anni  ’80 inizia una nuova fase che tiene inevitabilmente conto dell’avvento dell’informatica, del grande cambiamento delle abitudini di acquisto, dell’internazionalizzazione dei mercati. È proprio in quegli anni che viene avviata una delle fasi più importanti per lo sviluppo dell’azienda, con la creazione della divisione di Confezionamento del lino per la Biancheria della casa e per l’industria.
In quel periodo Bellora viene inventato e realizzato il  famoso tessuto a nido d’ape: tessuto e lavorazione particolari che diventeranno una delle più popolari e conosciute in tutto il mondo della biancheria da bagno.

Alla fine degli anni '80, con la terza generazione della famiglia Bellora viene realizzata un’importante svolta strategica: l’azienda da manifatturiera viene trasformata a commerciale di alto target, con la produzione e distribuzione di prodotti confezionati per la casa. Nel 1991 viene realizzata la prima vera collezione di biancheria per la casa a Marca Bellora.

Nel 1992 viene aperto il primo punto vendita diretto dell'azienda, lo spaccio aziendale Bellora a Fagnano Olona che è ancora oggi uno dei negozi più rappresentativi dell'azienda per il fascino della sua storicità.

Nel 2003 entra in Bellora il fondo di Private Equity, Riello Investimenti con un nuovo team di manager. In questi anni Bellora inizia lo sviluppo del canale retail con l’apertura di boutique monomarca in Italia e nel mondo.

Nel 2005 Bellora si apre al mercato Hotellerie & Leisure, fornendo small luxury hotel, hotel di charme e cantieristica di lusso. 

Nel 2007 esce dalla societa’ il fondo di Private Equity ed entra un nuovo socio di maggioranza al 70%: Himatsingka Seide Ltd, uno dei più importanti Gruppi Internazionali nella produzione, vendita e distribuzione di prodotti Tessile Lusso.
 
Nel 2014 il Gruppo Hinmatsingka Seide Ltd acquisisce anche il restante 30% dell’azienda, diventando l’unico shareholder. L’operazione rientra nella strategia del Gruppo di puntare ad un grandissimo rilancio internazionale del brand e del prodotto Bellora, da sempre identificativo di lusso, alta qualità e made in Italy.


 
Storia
Storia
Storia
Storia
Storia
Storia
Condividi su: facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner