Glossario tessile

Alpaca

Sigla WP, filato prodotto con la lana ricavata da un tipo di lama

Altezza (del tessuto)

Distanza tra una cimossa e l’altra

Angora

Sigla WA, filato prodotto con il pelo di un coniglio

Armatura

Il modo di intrecciarsi dei fili di ordito con quelli della trama

Barrè

Tessuto con righe o effetti in senso di trama

Batista

Tipo di tessuto molto fine, trasparente e leggero di mano morbida

Bisso

Tessuto realizzato con la seta prodotta da un mollusco

Bottonato

Filo che ingloba fiocchetti, pallini, che danno l’effetto bottonato

Bouclè

Termine francese per indicare un filato fantasia

Broccato

Tessuto, apparentato col damasco, con una lavorazione aggiuntiva

Calandrato

Tessuto sottoposto a calandratura. L’operazione consiste nel far passare il tessuto tra le calandre...

Canapa

Sigla CA, fibra tessile ricavata dalla Cannabis sativa

Cashmere

Sigla WS, lana pregiata detta anche casimiro o kashmir

Chevron

Tessuto che riproduce un effetto spigato molto accentuato

Chiffon

Tessuto leggerissimo e finissimo, simile al voile

Cimatura

Trattamento di finissaggio che dà omogeneità al pelo

Cimosa (o cimossa o vivagno)

Estremità laterale di tessuti, costituita da fili estremi ed esterni dell’ordito

Completo copripiumino

Il completo copripiumino comprende il sacco copripiumino, il lenzuolo sotto e la/e federa/e

Completo letto

Il completo letto comprende il lenzuolo sopra, il lenzuolo sotto e la/e federa/e

Cotone

Sigla CO, si ricava dalla bambagia che avvolge i semi delle piante...

Cotone mercerizzato

Filato di cotone che subisce un trattamento con bagno di soda caustica

Cotone pettinato

Prevede solo l’impiego di fibre di cotone della migliore qualità

Crêpe

Nome generico di tessuti, diversi nei materiali e nel peso

Crêpe di lana (crepella)

Tessuto in lana di vario peso comunque leggero

Crêpe satin

Tessuto morbido, rasato, lucido sul diritto e opaco sul rovescio

Damascato

E’ un tessuto che assomiglia al damasco ma ne differisce per essere realizzato...

Damasco

Tessuto operato monocolore con disegni stilizzati o floreali

Denim

Tessuto che si usa per confezionare i blue-jeans

Devorè

Diffuso sistema di stampa di stoffe femminili, tendaggi ecc...

Ecrù

Di colore greggio, filato o tessuto non candeggiato o tinto

Fiandra

Tessuto in lino, molto pregiato, proveniente dall’omonima regione belga

Fibre naturali

Lana, seta, cotone, lino, canapa, iuta, sisal, rafia

Filatura

Sequenza di operazioni necessarie alla trasformazione delle fibre tessili...

Filcoupè

Armatura speciale, o meglio tecnica speciale di disegnatura

Finissaggio (dal francese finissage)

Insieme delle operazioni di finitura eseguite sul tessuto uscito dal telaio...

Flanella

Tessuto leggero, morbido, caldo, con armatura a saia

Garzatura

Operazione che fa parte del processo di finissaggio dei tessuti

Georgette

Tessuto estremamente leggero e sottile, di mano rigida, ad armatura tela

Goffrato (dal francese gaufré)

Tessuto a nido d’ape,chiamato anche bugnato, che reca in superficie...

Iuta

O juta sigla JU, è una fibra tessile naturale ricavata dalle piante del genere Corchorus

Lana

Fibra tessile naturale e si ottiene dal vello di ovini

Lana cotta

E’ un tipo di stoffa simile al feltro o al panno. Non è tecnicamente un tessuto...

Lino

Sigla LI, fibra tessile ricavata dal linum usitatissimum

Macò (o Mako)

Qualità pregiata di cotone egiziano. Puro cotone macò vuol dire cotone finissimo...

Mano

Termine tecnico con cui si  cerca di esprimere la sensazione di calore, compattezza, morbidezza...

Mano dei tessuti

Per mano delle fibre tessili si intende la sensazione al tatto del tessuto

Modal

Sigla MD, fibra prodotta a partire dagli anni ’60 dalla polpa di legno degli alberi

Mohair

Sigla WM, filato con caratteristiche simili alla seta, ricavato dal pelo della capra d’angora

Mussola

Tipico tessuto leggero, morbido e quasi trasparente, di seta, cotone o lana...

Nattè

O panama (perché simile all’intreccio che caratterizza il cappello di Panamá)

Nido d'Ape

Tessuto morbido di cotone con una superficie geometrica in rilievo, creata attraverso un’armatura (cioè l’intreccio delle trame con l'ordito) a cella d’ape con aree convesse e profonde dotate di grande capacità di assorbimento. 

Nobilitazione

Esecuzione di trattamenti solitamente di tintura e/o di finissaggio da parte di apposite aziende...

Occhio di Pernice

E’ tessuto che riproduce un effetto di disegno a punti chiari su fondo scuro

Ordito

Insieme di fili , solitamente ritorti e più resistenti rispetto la trama

Organza

Tessuto sottile e trasparente, ad armatura tela, realizzato con il filato di seta organzino

Oxford

Tessuto per camicie caratterizzato dall’armatura nattè con fili d’ordito colorati...

Panama

Armatura derivata dalla tela per ampliamento , raddoppiando o aumentando in pari numero i fili di ordito e quelli di trama

Parure copripiumino

La parure copripiumino comprende il sacco copripiumino e la/e federa/e

Parure letto

La parure letto (o parure lenzuola) comprende il lenzuolo sopra e la/e federa/e

Percalle

Tessuto ad armatura tela, di medio peso, molto fine e compatto, di mano liscia

Pettinatura

Fase di lavorazione del nastro cardato o trattamento di finissaggio...

Pied de poule

Tessuto con disegno a zampa di gallina, saia in cui si montano fili colorati...

Pile

Tessuto in fibra sintetica (polartec) usato principalmente per abbigliamento sportivo

Piquet

Tessuto di cotone generalmente bianco o chiaro, caratteristico per la superficie ad incavi e rilievi

Popeline

E’ un leggero tessuto di cotone di mano fresca e asciutta, per la confezione di camicie

Principe di Galles

Stoffa con caratteristici effetti quadrettati in cui predomina un quadro in “pied-poule”

Raso o satin

E’ il nome della terza armatura fondamentale, chiamata anche satin

Rayon

Fibra artificiale trasparente che si ottiene dalla cellulosa

Reps

Termine francese. Tessuto di lana, cotone o seta a coste longitudinali (reps di trama) o traversali (reps di ordito)

Ricamo

E’ il prodotto del disegno con l’ago su un tessuto

Riduzione

Numero di fili al centimetro, sia per trama che per ordito

Ritorto

Filato ritorto in un solo senso con un numero di torsioni variabili a seconda della qualità...

Saia

Si chiama anche saglia, spiga, diagonale, levantina, in inglese è twill

Sanfor

Operazione eseguita su tessuto in pezza allo scopo di migliorare i rientri al lavaggio

Sbieco

O tralice, significa di traverso, non per il senso ortogonale del tessuto

Seta

Sigla SE, fibra naturale proteica di origine animale...

Shantung

Tessuto di seta selvaggia (tussah), di colore unito, caratterizzato da una superficie ruvida...

Smerigliatura

Trattamento di finissaggio che dà un aspetto scamosciato, come nel fustagno

Spina di pesce

Armatura a saia spezzata

Stampa tessile

Processo di applicazione del colore su pezze di tessuto per ottenere disegni definiti

Stone washed

operazione chimico-fisica eseguita per dare un effetto vissuto al capo

Taffetà

Tessuto di seta, ad armatura tela, di mano lucida e frusciante

Tartan

E’ un particolare disegno dei tessuti in lana delle Highland scozzesi

Tela

Modo più semplice con cui si possono intrecciare i fili di trama e ordito per costruire un tessuto

Tela Aida

E’ il tessuto che costituisce supporto principale per il ricamo contato

Tela olona

Il nome deriva dall’omonimo fiume della Valle Olona in cui venne iniziata la produzione

Telaio

Macchina utilizzata per la produzione di tessuti, ottenuti tramite opportuno intreccio

Telaio Jacquard

E’ un tipo di telaio per tessitura che ha la possibilità di eseguire disegni complessi

Tessitura

L’arte di costruire un tessuto. Si ottiene con l’intreccio dei fili di ordito con quello di trama

Tessuto

Manufatto realizzato tramite un intreccio di fili. È costituito da due elementi...

Tessuto di spugna

Tessuto con anelli di filo che gli permettono di assorbire l’acqua

Tessuto Jersey

Tessuto di maglia

Thread Count (T.C.)

Thread count é un parametro di qualità che viene misurato contando il numero di fili...

Tintura

Operazione che permette di dare o cambiare colore a materiali per mezzo di un bagno...

Tintura in capo

Tintura che viene effettuata sul capo già confezionato

Tintura in filo

Tintura che viene eseguita sul filato in rocche o matasse, prima della tessitura

Tintura in pezza

Tintura che viene eseguita per dare al tessuto un colore unico ed uniforme prima della confezione

Titolazione (tessile)

Operazione che determina il titolo di un filo o di un filato

Tombolo

E’ un pizzo fatto a mano che viene realizzato in tutte le parti d’Italia

Trama

Insieme di fili che con quelli dell’ordito concorrono nel formare un tessuto

Tulle

Tessuto dall’intreccio molto rado e trasparente, tecnicamente è una garza a giro inglese

Tweed

Tessuto in lana originario della Scozia, ad armatura saia che determina la lisca di pesce

Twill

Nome inglese della saia

Velluto

Tessuto che presenta sulla faccia del dritto un fitto pelo (velluto unito)...

Viscosa

E’ una fibra tessile artificiale cellulosica, ottenuta con l’impiego di solfuro di carbonio

Condividi su: facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner